CHRISTMAS BELL - Repertorio australiano Bush - Fiori per l'anima

Vai ai contenuti

CHRISTMAS BELL - Repertorio australiano Bush

Floriterapia > Fiori australiani del Bush > I singoli fiori

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Senso di perdita
Piacere nel dare e nel ricevere


Nome: Blandfordia nobilis

Piccola pianta della famiglia Giglio vive nell'australia orientale. Sono fiori di campo, ma vengono anche coltivati nei giardini privati. La specie cresce spontaneamente sul terrendo arenario sia della costa che dei monti, ma in posti che non siano freddi e aridi. Si trova anche in zone sabbiose con infiltrazioni d'acqua e in zona paludosa, vuole terreno sempre umido. Il fusto è eretto e lucido, con il fiore a campana bicolore. Le campane di 4 cm di lunghezza e circa 1 centimetro di larghezza sono in cima al fusto principale. La massima fioritura è a dicembre e continua fino a febbraio. I fiori sono spessi, abbastanza lucidi e inodore. Le piante sono delicate in apparenza, ma in realtà hanno steli robusti eretta di più di 80 cm di altezza con spesse radici fibrose che possono diffondersi a formare lunga file di piante. Ama crescere in zone soleggiate, ma riparata da ad arbusti ed erbe alte.

Christmas Bell dona la capacità di manifestare i propri desideri. È evidente che questo rimedio porta benefici a chiunque stia sperimentando un senso di mancanza sia a livello emozionale che a livello materiale. Anche il nome stesso della pianta Christmas Bell, che tradotto significa “Campane di Natale”, corrisponde ad un periodo dell’anno che tradizionalmente è associato alla gioia nel dare e nel ricevere, amore e doni, che simboleggiano pace nei legami affettivi.


Essenza floreale contenuta in Ottimismo

Dr.ssa Antonella Napoli, Psicologa e floriterapeuta, P.I. 001355428886 Iscrizione OPL 03/16607
Torna ai contenuti