CAYENNE - Repertorio californiano Fes - Fiori per l'anima

Vai ai contenuti

CAYENNE - Repertorio californiano Fes

Floriterapia > Fiori californiani Fes > I singoli fiori

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Nome: Capsicum annum (Peperoncino)

Colore: bianco

Corrisponde al rimedio francese (Deva) cayenne 


Appartiene alla famiglia delle Solanacee, diffusa in tutte le zone a clima temperato-caldo. Secondo alcuni, il nome latino "Capsicum" deriva da "capsa", che significa scatola, e deve il nome alla particolare forma del frutto (una bacca) che ricorda proprio una scatola con dentro i semi . Altri invece lo fanno derivare dal greco kapto che significa mordere, con evidente riferimento al piccante che "morde" la lingua quando si mangia. E' un arbusto a portamento eretto, ha foglie lanceolate, verdi. Può essere presente una peluria su fusto e pagina superiore delle foglie. I fiori, bianchi, singoli, con stami giallo/verdi, a 5 - 7 petali, compaiono all'ascella delle foglie, uno per nodo, in estate. Il frutto è una bacca , di colore verde all'inizio, con colorazioni del frutto maturo dal bianco al viola, passando per le varie tonalità di giallo, arancio e rosso.

Per chi si trova in una situazione di ristagno e non è capace di attuare il cambiamento, è eccessivamente flemmatico e compiacente, evitando di cimentarsi con nuove esperienze o nuovi stimoli.. E' un ottimo stimolante della volontà, sblocca le situazioni stagnanti e sviluppa la capacità di trasformazione. Per individui che realizzano la loro attività di modo lento; che si sentono stagnanti e sembra che continuino a perdere le forze o manchi loro la spinta per proseguire. La loro volontà non ha energia. Escono dall'inerzia solo grazie a grandi stimoli. Di carattere indeciso, senza entusiasmo, poco spontanei e routinari .Consigliato alle persone tendenzialmente passive e flemmatiche o a quelle bloccate in una situazione di immobilità evolutiva. Questo blocco, o queste resistenze possono essere dovute alla paura di esperienze nuove o dalla mancanza di determinazione o volontà. Rimedio molto utile nelle fasi di mutamento fisiologico (pubertà, gravidanza, menopausa) o in situazioni che richiedono una riorganizzazione della vita radicale (matrimonio, divorzio, morte di persona importante, nuovo lavoro, trasferimento). Cayenne aiuta a superare resistenze ed indugi, aiuta a diventare più consapevoli della dinamica evolutiva in cui è inserito, stimola a superare resistenze interiori e gli indugi che rallentano o bloccano il processo di trasformazione, sviluppando volontà e determinazione. La lezione che insegna questo fiore è quella di imparare ad avanzare verso la prossima tappa, imparare a cambiare la vita, ora.

Per liberarsi dal comportamento abituale; forte catalizzatore per il cambiamento - per usare la forza di volontà superando l'inerzia, soprattutto quando ci si sente nei guai - incapacità di fare il "passo successivo" nella vita - per trasporre l'energia in azione

Dr.ssa Antonella Napoli, Psicologa e floriterapeuta, P.I. 001355428886
Torna ai contenuti