CALENDULA - Repertorio californiano Fes - Fiori per l'anima

Vai ai contenuti

CALENDULA - Repertorio californiano Fes

Floriterapia > Fiori californiani Fes > I singoli fiori

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Nome: Calendula officinalis (Calendula)

Colore: arancione

Corrisponde al rimedio francese (Deva) Calendula 


Pianta erbacea perenne della famiglia delle Composite molto diffusa nelle zone temperate. Cresce spontaneamente nei campi e prati.

Tendenza ad usare parole taglienti o pungenti, persone che devono essere sincere a tutti i costi. Sono persone incline alla polemica, alla litigiosità, generalmente poco cordiali e gentili e che non riescono ad ascoltare gli altri e usano un linguaggio duro. Questo fiore dona calorosità e ricettività nell'uso della parola nel dialogo con gli altri. Simbolicamente rappresenta la possibilità di utilizzare la luce interiore per rendere evoluti i contatti con gli altri e la capacità di comunicazione interpersonale attraverso l'uso dell'intuito, organo di percezione dell'anima. Aumenta la capacità di donare e ricevere amore, calore, sostegno morale attraverso la comunicazione, superando la paura di esprimersi e lasciandosi andare alle resistenze nelle relazioni interpersonali. Per instaurare un dialogo caloroso e gentile e allo stesso tempo profondo e corretto evitando i malintesi e le vane argomentazioni. Per i terapeuti che devono trovare le parole giuste al momento giusto o per gli insegnanti, quindi in tutte le professioni in cui la comunicazione deve essere intensamente sviluppata come forza dell'animo. Utile per le persone logorroiche che non sanno ascoltare gli altri. La Parole deve essere usata come vera forza spirituale e creativa. Questo fiore aiuta ad equilibrare l'aspetto attivo e ricettivo della comunicazione.

Per percepire il significato più profondo di quello che dicono gli altri, ascoltare veramente - Calorosità nella comunicazione - Capacità di ascoltare gli altri senza interrompere il discorso - Sensibilità per il significato delle parole degli altri - Favorisce scambi interpersonali calorosi e salutari - Sensibilità per il significato delle parole degli altri - Per coloro che feriscono gli altri con le parole o c'è mancanza di calore nella comunicazione - Dona la capacità di equilibrare il parlare con l'ascoltare - Per essere in contatto con il potere curativo del linguaggio verbale - Per chi ha pregiudizi e quindi è incapace di ascoltare quello che gli altri dicono -

Dr.ssa Antonella Napoli, Psicologa e floriterapeuta, P.I. 001355428886
Torna ai contenuti