STICKY MONKEYFLOWER Fiori californiani Fes - Fiori per l'anima

Antonella Napoli
Logo Fiori per l'Anima
Antonella Napoli
Vai ai contenuti

STICKY MONKEYFLOWER Fiori californiani Fes

Floriterapia > Fiori californiani Fes > I singoli fiori

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Paura dell'intimità e della sessualità intesa come contatto profondo con l'altro


Nome: Mimulus aurantiacus

Colore: arancione

Fiore che appartiene alla famiglia delle Scrofulariacee e cresce su terreni aridi. Ha fiori color arancione e foglie lanceolate con la superficie inferiore appiccicosa.

Per chi ha paura dell'intimità e della sessualità intesa come contatto profondo con l'altro. Spesso queste persone possono mascherare la loro paura cercando molti rapporti sessuali che non impegnano una vera partecipazione del cuore, o al contrario evitano qualunque tipo di contatto sessuale. Questo fiore aiuta ad integrare l'aspetto fisico e spirituale dell'amore.

Persone dominate dalla paura di dimostrare i loro veri sentimenti ed essere scoperti dagli altri nei loro affetti. Per chi si reprime, si autocensura; quelli che vorrebbero esprimere i loro sentimenti di amore e non possono farlo e, per questo cadono nella solitudine. In molte occasioni, i loro blocchi si devono a dispiaceri non elaborati in relazioni anteriori. Il fiore dona calore nella relazione intima, sicurezza, espressività, adeguamento, chiarezza, accettazione, allegria e profondità negli affetti. La lezione che fa imparare è quella di avere il coraggio di mostrare i veri sentimenti, imparare a comprendere il senso dell'attività sessuale. Può essere di valido aiuto nell'adolescenza per vincere l'imbarazzo e la timidezza collegati ai sentimenti e ai desideri sessuali

Tramite la sessualità si può entrare in profondo contatto con un altro essere umano e quindi provare la più forte estasi ed il più grande dolore dell'anima. Quindi la paura in queste persone è quella di esporre il proprio Io ad un altro essere umano di essere vulnerabili o rifiutati. Ecco perchè la sessualità risulta superficiale e priva di reale partecipazione. Nella menopausa è utile per sviluppare nuovi modelli di intimità, trasformare l'identità sessuale rendendola parte del passaggio della menopausa.

La floriterapia non è una terapia medica, non costituisce diagnosi e cura medica e non la sostituisce in alcun modo. Le essenze floreali non sono farmaci e non hanno alcun effetto biochimico sull'organismo, ma agiscono solo sugli stati d'animo a livello emozionale in quanto non contengono particelle attive. Tutti gli esperimenti di autocura, interruzione o di riduzione arbitraria del dosaggio di farmaci prescritti, condotti al di fuori del controllo medico, ricadono esclusivamente sotto la responsabilità di chi li effettua.
Torna ai contenuti