FUCHSIA Fiori californiani Fes - Fiori per l'anima

Antonella Napoli
Logo Fiori per l'Anima
Antonella Napoli
Vai ai contenuti

FUCHSIA Fiori californiani Fes

Floriterapia > Fiori californiani Fes > I singoli fiori

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Rifiuto e repressione delle emozioni, incapacità di esprimere i sentimenti

Nome: Fuchsia hybrida (Fuxia)

Colore: rosso / porpora

Corrisponde al rimedio francese (Deva) Fuchsia


Arbusto della famiglia delle Enoteracee, originario dell'America centro-meridionale, cresce spontaneo nelle zone ombrose ed umide. I fiori sono penduli di colore rosso porpora e le foglie sono ovali lanceolate.

Per le persone che rimuovono emozioni come rabbia, dolori, sessualità, schok emotivi per paura della loro intensità o per condizionamenti educativi e culturali e li somatizzano. C'è una incapacità di esprimere i sentimenti. Questi sentimenti repressi riemergono sotto forma di iperemotività. Sono persone che piangono facilmente, hanno una emotività accentuata che nasconde i traumi affettivi profondi e accusano diversi sintomi psicosomatici come emicrania e mal di stomaco. Questa falsa emotività o sofferenza agisce come una copertura alle emozioni più profonde che appaiono troppo forti e pensanti da integrare con la psiche. Sono persone che possono sublimare patologicamente aspetti della personalità (asceticismo esterno) Il rimedio permette di lasciare emergere ed affrontare consapevolmente anche le emozioni più dolorose e violente, in modo che la persona possa esprimersi in modo più autentico e liberarsi dal tormento. Produce una catarsi, la liberazione e la conoscenza di emozioni soffocate, ma profondamente radicate che devono essere espresse. È il fiore che ci collega con la nostra "ombra" emozionale.

Accettazione delle emozioni profonde e represse che necessitano di essere espresse onestamente e si può renderle armonio se con la propria parte conscia - rabbia noscosta nel profondo che deve essere sfogata, soprattutto quando si mostra una iperemotività o una falsa emotività - In menopausa quando si hanno forti reazioni emotive e sintomi fisici come rossori o emicranie; in tegrazione della consapevolezza emotiva con quella del proprio corpo, per fare scorrere l'energia del corpo - Per la sessualità che viene sublimata con altre emozioni psicosomatiche

Schema riassuntivo dell'essenza
La floriterapia non è una terapia medica, non costituisce diagnosi e cura medica e non la sostituisce in alcun modo. Le essenze floreali non sono farmaci e non hanno alcun effetto biochimico sull'organismo, ma agiscono solo sugli stati d'animo a livello emozionale in quanto non contengono particelle attive. Tutti gli esperimenti di autocura, interruzione o di riduzione arbitraria del dosaggio di farmaci prescritti, condotti al di fuori del controllo medico, ricadono esclusivamente sotto la responsabilità di chi li effettua.
Torna ai contenuti