Philippe Deroide e le essenze floreali francesi Deva - Fiori per l'anima

Vai ai contenuti

Philippe Deroide e le essenze floreali francesi Deva

Floriterapia > Fiori francesi Deva

La collezione degli Elixirs Deva è nata grazie all'opera ed alle ricerche del francese Philippe Deroide.

L'avventura di Philippe Deroide e delle essenze floreali ebbe inizio in Francia nel 1986; sulle Alpi, nel cuore del massiccio del Vercors, in un ambiente privilegiato e famoso per la ricchezza e la diversità della flora, è situato il laboratorio dove vengono preparate le essenze floreali.

La maggior parte delle preparazioni provengono da fiori selvatici del Vercors, dalle montagne del Massif Central e del bacino Mediterraneo. La gamma delle essenze floreali comprende anche alcune specie vegetali provenienti dal deserto, dai tropici e da diverse zone protette del nostro pianeta. Il laboratorio dispone di un vasto giardino per la coltura biologica e biodinamica di queste specie particolari. Di tutte le piante, originarie e non delle regioni francesi, il dottor Philippe Deroide ha sempre scelto quelle che si sono adattate meglio all'habitat in cui crescono e che esprimono più intensamente le loro qualità sottili.

A Deroide si deve riconoscere il merito di avere organizzato nel 1990 a Parigi la prima conferenza internazionale di floriterapia.
Il repertorio di questa collezione è molto vasto, ma comprende rimedi condivisi con altre collezioni. Il nucleo centrale è rappresentato da 97 rimedi ottenuti per la maggior parte da fiori originari delle Alpi e da un piccolo numero di fiori selvatici di altre aree della terra, in comune con la collezione della FES. Altri 33 nuovi rimedi, aggiunti recentemente, sono in parte comuni alla collezione Australian Bush Flower Essences. I classici 38 rimedi di Bach compaiono nel repertorio, anche associati ad altre essenze specifiche per formare 7 formule composte, i Complexes Floraux Deva.

La scuola francese si affida alla tradizione erboristica medievale e rinascimentale per la scelta dei fiori e dei rimedi. Il sottile rapporto che lega l'uomo alla natura ed ai fiori in particolare, individuato dalle cosiddette "segnature", viene spesso tramandato dalla tradizione e talvolta evidenziato da analogie rivelate dalla sensibilità popolare o del ricercatore stesso.
La preparazione degli Elixirs segue i canoni di Bach, con le differenze che il brandy impiegato presenta una gradazione inferiore e sono anche disponibili in soluzione di olio vegetale o linfa d'acero.
Le applicazioni generali comprendono la paura, lo stress, la sfiducia, la debolezza emotiva e le difficoltà nelle relazioni interpersonali. Alcuni rimedi di questa collezione sono particolarmente indicati per problemi connessi alla sfera sessuale ed alla gravidanza, mentre altri sono indicati per problemi che accompagnano scelte morali.

Guida alle letture



Link consigliati
www.lab-deva.com

Dr.ssa Antonella Napoli, Psicologa e floriterapeuta, P.I. 001355428886
Torna ai contenuti