HOLLY - Fiori di Bach - Fiori per l'anima

Vai ai contenuti

HOLLY - Fiori di Bach

Floriterapia > Fiori di Bach > I singoli fiori

Fa parte dei secondi diciannove rimedi
Nome: Agrifoglio - Ilex aquifolium - Fam.: Aquifoliacee
Colore: bianco con sfumature rosa
Riconoscimento: 1935, estate, Mont Vernon
Classe di appartenenza: Ipersensibilità alle influenze e alle idee
Preparazione: Metodo della bollitura

 

Per coloro che, a volte, sono assaliti da sentimenti quali l’invidia, la gelosia, la vendetta, il sospetto. Queste persone possono arrivare a soffrire molto, spesso senza che ci sia una vera ragione per la loro infelicità. (1936 I dodici “guaritori” e altri rimedi)


tratto dagli scritti di E. Bach, in particolare dal libro: Le opere complete - Edward Bach - Macro

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

FLORIT  15 AGRIFOGLIO
Qualità da sviluppare
  AMICIZIA
Squilibrio Avvelenamento dell'anima, irritato e arrabbiato con iì mondo.
Elementi di riflessione   Sono la vittima di un complotto? Subisco contrarietà, vessazioni? Sono geloso? Ho voglia di vendicarmi delle ingiustizie? Sono sospettoso? Immagino di non essere amato, di essere odiato? Sono malevolo? Mi annoio? Sono frustrato? Invidio gli altri per la loro bellezza, i loro beni o altre cose? Mi rendo antipatico? Ho un brutto carattere?
Caratteristiche esterne   Incapace di esprimere amore. Non si fida degli altri perché teme di essere imbrogliato. Non si accetta per quello che è e continua a misurarsi con gli altri: competizione, piccole ripicche. Vede negatività e contrarietà ovunque. Molto permaloso e puntiglioso, è sgarbato nelle comunicazioni. Oppone resistenza a tutto: non perdona, sospetta ed è malizioso. Scontento e frustrato, è privo di humor perché vive uno stato di profonda sofferenza e infelicità (dolore sordo). Sguardo che intimorisce. Portamento irrigidito.
Caratteristiche interne   Ipersensibile per sofferenze passate: grandi dolori o profonde delusioni hanno prodotto un "blocco del cuore". Non riconosce più la parte amorevole di sé e degli altri. Ha bisogno d'amore e non potendone avere, reagisce chiudendosi. Non si sente amato e così non ama, e non amando non attrae amore. Proietta fuori ciò che non si permette di guardare dentro. Ha l'anima piena di veleni: rabbia, odio, rancore, invidia, gelosia, irritabilità, suscettibilità, sfiducia, frustrazione, vendetta. Senso di inferiorità e paura dell'opinione altrui, mascherati da una corazza indurita.
Descrizione floriterapia   Holly, l'agrifoglio, cresce come albero sempreverde. Appartiene alla famiglia delle Aquifoliacee. Teme le gelate solidarizza per lo più con le querce e a volte si nasconde tra i faggi; cresce sui terreni sabbiosi, leggermente acidi e calcarei. È un albero comune in Europa. Per uso medicinale si preferiscono le foglie in infusione e in decotto; ha attività diuretica, tonica e antipiretica. In gemmoterapia si utilizza un macerato glicerico di nuovi germogli.
PT ERUZIONE
Risana la ferita, restituisce la capacità di amare e di perdonare, scioglie l'odio. È anche il fiore adatto ai bambini che reagiscono male all'arrivo di un nuovo fratellino

Scheda Tratta da "Comprensione ed utilizzo dei fiori di Bach" - Florit - PromoPharma



Dr.ssa Antonella Napoli, Psicologa e floriterapeuta, P.I. 001355428886
Torna ai contenuti